Tre ricordi di Giacomo Agostini


Quali sono invece i tre ricordi più belli?

Quando ho vinto la mia prima gara, da solo con la mia moto, senza aiuti di nessuno. Eravamo in 50-60, la sera senza soldi, perché mio papà non voleva aiutarmi, non voleva che io corressi in moto, il meccanico era un mio amico che faceva il panettiere, e lì ho vinto proprio contro tutti, senza aiuti. Poi quando ho vinto il mio primo campionato del mondo, a Monza, davanti al mio pubblico. Anche quella è stata una grande gioia. E infine quando sono passato a Yamaha e ho vinto un altro campionato dimostrando di poter vincere anche su quella moto.

Giacomo Agostini, intervista a In Sella del 25 novembre 2015.

Annunci


Categorie:Citazioni

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: