Quello che realmente vogliamo


Una delle ferite più profonde della mia gioventù me l’ha provocata la mia maestra quando mi disse “Lei questo non lo vuole”, dopo che io le dissi che lo volevo. Non mi sarei arrabbiato a tal punto se lei mi avesse detto che non avrei potuto averlo, qualsiasi cosa fosse, o che l’atto di volere quella cosa fosse stato malvagio. Quello che maggiormente mi bruciò fu il rifiuto della mia personalità – una sorta di violenza della mia integrità. Confesso che ancora oggi mi arrabbio quando sento liquidate le preferenze della gente come “non genuine”, come influenzate dalla pubblicità, come se qualcun altro dica loro ciò che “realmente vogliono”.

Abba Ptachya Lerner, “L’Economia e la Politica della sovranità del consumatore”, 1972.

Annunci


Categorie:Citazioni

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: