Quelli Che… (25 Aprile remix)

25 Aprile, Liberazione

Quelli che non festeggiano perché i due marò sono ancora in India;
Quelli che non festeggiano perché “gli americani hanno ucciso un nostro connazionale e non ci hanno detto niente”;
Quelli che non festeggiano perché i due militari americani del Cermis non hanno avuto l’ergastolo;
Quelli che non festeggiano perché l’Europa ci abbandona sulla questione immigrazione;
Quelli che non festeggiano perché “siamo passati da una dittatura a un’altra dittatura statunitense”;
Quelli che non festeggiano perché “non c’è memoria condivisa fra partigiani e repubblichini”;
Quelli che non festeggiano perché “siamo schiavi dell’Unione Sovietica Europea”;
Quelli che non festeggiano perché lamentano la schiavitù dell’Euro;
Quelli che non festeggiano perché il governo Renzi è dittatoriale;
Quelli che non festeggiano perché l’Italicum è illiberale;
Quelli che non festeggiano perché ci sono tanti poveri mentre i parlamentari prendono 15.000 euro al mese;
Quelli che non festeggiano perché “c’è troppa ipocrisia rossa”;
Quelli che non festeggiano perché “a vincere furono gli americani, non i comunisti”;
Quelli che non festeggiano perché non ritengono i partigiani degli eroi;
Quelli che non festeggiano perché considerano i partigiani dei sanguinari;
Quelli che non festeggiano perché “anche i partigiani si macchiarono di efferati omicidi, stupri, furti”;
Quelli che non festeggiano perché “il fascismo di oggi è l’economia capitalista”;
Quelli che non festeggiano perché Bella Ciao è un canto comunista;
Quelli che non festeggiano perché nelle manifestazioni ci sono troppe bandiere rosse;
Quelli che non festeggiano perché sfila anche la Brigata Ebraica, ma gli ebrei massacrano i palestinesi;
Quelli che non festeggiano perché “è una festa solo della sinistra, quegli altri non ci devono essere”;
Quelli che non festeggiano perché “non esistono partigiani di destra”;
Quelli che non festeggiano perché “senza gli americani non avremmo ottenuto nulla”;
Quelli che non festeggiano perché “sarebbe ora che anche la Chiesa pagasse come il fascismo”;
Quelli che non festeggiano perché la ritengono una festa ipocrita;
Quelli che non festeggiano perché la ritengono troppo piena di retorica;
Quelli che non festeggiano perché “io non devo rendere grazie di niente”;
Quelli che non festeggiano perché “noi oggi non siamo liberi!”;
Quelli che non festeggiano perché dal 1945 siamo in una finta democrazia;
Quelli che non festeggiano perché “i soldati della Repubblica Sociali erano solo veri amanti della propria Patria”;
Quelli che non festeggiano perché “allora non c’era una parte giusta e una sbagliata in cui combattere”;
Quelli che non festeggiano perché per loro il 25 Aprile significa solo la sconfitta della guerra;
Quelli che non festeggiano perché “non è una festa di riconciliazione nazionale”;
Quelli che non festeggiano perché “se vogliono la riconciliazione prima ripudino il fascismo”;
Quelli che non festeggiano perché ritengono il 25 Aprile una “data divisiva”;
Quelli che non festeggiano perché “la vera data da festeggiare per la liberazione d’Italia è il 24 Maggio, anniversario dell’entrata dell’Italia nella Grande Guerra”.

Ricordatevi bene: questa festa è anche per voi. Forse soprattutto per voi. E lo è per ricordarvi che tutti questi distinguo, tutte queste idee, tutte queste prese di posizione le potete tenere grazie alla libertà che avete, quella libertà per cui altri ragazzi e ragazze come voi hanno combattuto, spesso sacrificando la loro stessa vita. Ce lo ricorda anche Makkox con questo suo magnifico disegno. Io intanto vi lascio con Jannacci (a cui chiedo umilmente perdono per questo mio remix).

Buon 25 Aprile, buona Liberazione, a tutti.

Annunci


Categorie:Delirio, Riflessioni

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: