I prossimi passi della FCA



È in corso il Salone di Ginevra e Sergio Marchionne, durante la conferenza stampa della FCA, ha parlato a tutto campo di progetti futuri. Potete trovare una buona sintesi su Auto (qui la prima parte e qui la seconda parte). Noto con piacere che alcune cose che sostenevo da tempo, e di cui in passato ho più volte scritto, pare si avviino alla realizzazione.

Primo fra tutti l’ibrido: conferma per il 2016 la prima vettura ibrida a marchio Chrysler, un minivan che (si spera) troverà commercializzazione anche in Europa. Il modello dovrebbe essere quello del prossimo Town&Country, ovvero quello che noi conosciamo come Voyager. Questo anche in virtù delle sempre più stringenti norme contro l’inquinamento, che prospetta entro il 2020 uno scenario che potrebbe vedere la tecnologia ibrida come soluzione migliore per contenere le emissioni inquinanti. Lo conferma anche Harald Wester, numero uno di Alfa Romeo, in un’intervista in cui dice cose interessanti sul futuro del Biscione. Ma ci tornerò dopo.

Tornando a Marchionne, apre poi agli incentivi ma solo per le auto ibride o elettriche, si dice d’accordo con Winterkhorn (capo della Volkswagen) sul difendere i motori diesel e afferma di tenere in alta considerazione i progetti di Apple di sbarcare nel mondo delle auto. Dice:

“…Credo che Apple ma anche Tesla, siano in grado di spostare l’automobile su un altro piano e se hanno progetti nel nostro campo per l’auto del futuro, credo sia una cosa buona. Io non mi preoccupo di un suo sbarco in campo automobilistico perché il suo arrivo stimolerebbe la concorrenza e aiuterà anche noi ad evolvere…”

Si lascia poi andare alle scuse verso gli automobilisti statunitensi per via di alcuni problemi tecnici su alcune Chrysler, soprattutto per il nuovo cambio automatico a 9 rapporti, non adeguatamente testato prima di immetterlo sul mercato. Ricorda come resterà sul ponte di comando sicuramente fino al 2018, alla fine del piano industriale presentato, e che sceglierà il suo sostituto fra chi è già in FCA. E infine alcune succose novità automobilistiche.



Prima di tutto parla della futura spider Fiat, quella che verrà realizzata in sinergia con la Mazda e che in un primo momento avrebbe dovuto essere prodotta col marchio Alfa Romeo. Il nome sarà un piacevole ritorno al passato: 124 Spider. Oltre a questo, sarà prevista anche una versione a marchio Abarth, soddisfacendo la mia proposta/desiderio di vedere la gamma dello Scorpione allargarsi e arricchirsi. 124 Spider che ai tempi ebbe anche un discreto successo nei rally, e la mia speranza è che questo progetto spinga ancor di più la FCA a tornare ufficialmente nelle grandi competizioni automobilistiche come protagonista di primo livello, non delegando questo compito alla sola Ferrari in Formula 1.

E poi l’Alfa Romeo: conferma che il 24 giugno ci sarà il lancio della nuova berlina media, ma non conferma che il nome sia quello della Giulia. Personalmente penso che una continuità anche sui nomi possa essere utile per stabilire un certo family feeling, alla fine posso solo sperare che il nome non sia banale. E lo dico pensando alle parole di Wester, che trovate nel pezzo linkato sopra, che parla della futura filosofia Alfa Romeo: auto a trazione posteriore, anche per le future segmento C. In parole povere, l’erede della Giulietta potrà avere la trazione posteriore o integrale, non più quella anteriore, in controtendenza con quanto scelto dalla BMW per la sua Serie 1, l’unica auto di quel segmento che oggi offre la trazione posteriore ma che dalla prossima versione passerà a quella anteriore.

Insomma, i piani di Marchionne sembrano procedere bene anche guardando ai numeri delle ultime due auto presentate, la Jeep Renegade e l’omologa Fiat 500X. E proprio per queste due auto la Grimaldi ha ordinato 5 nuovi traghetti per trasportare le auto da Melfi verso l’America, e riportare in Europa modelli prodotti in America. Navi che avranno una capacità di 7.000 auto ciascuna, un investimento per la Grimaldi di circa 270 milioni di euro. Gli affari paiono proprio girare per il verso giusto.

Annunci


Categorie:Motori

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: