NonRecensione – 80: Come ammazzare il capo 2

IMG_2183

Solitamente considero i sequel generalmente inferiori rispetto ai primi capitoli, e con un po’ di rammarico devo ammettere che, seppur brillante e divertente, anche il secondo capitolo di questo film conferma la mia impressione generale. Intanto, i voti: Imdb gli assegna un 6,5/10; Comingsoon un 3,7/5; Mymovies un 2,73/5.

Nel film ritroviamo i tre protagonisti del primo capitolo, non più intenti ad uccidere i loro capi ma impegnati ad avviare una propria attività per produrre una loro invenzione. Ottenuta una grossa commessa dal titolare di una grossa azienda di distribuzione, questa si rivelerà un mezzo raggiro per farli fallire e permettere di al grande manager di rilevare la loro azienda. Per riscattarsi, i tre decideranno di rapire il figlio del manager per chiedere un riscatto con cui pagare i debiti della loro nuova azienda, ma le cose non andranno esattamente secondo i loro piani.

Come detto il film è divertente, si sorride, ma non ci sono le grandi risate che si potevano fare nel primo film. L’intreccio narrativo è anche carino, ben congegnato e condito della giusta suspance nei momenti giusti, ma l’insieme appare un po’ anonimo, privo forse di quell’impatto del primo film, dovuto forse alla “novità” della storia. E forse al fatto che un unico alter ego cattivo (il grande manager) in luogo dei tre capi, impoverisce un po’ tutto.

Arricchito il cast rispetto al primo capitolo: Jason Bateman è Nick Hendricks, uno dei tre amici; Charlie Day è Dale Arbus, il secondo dei tre amici; Jason Sudekis è Kurt Buckman, il terzo degli amici; Jennifer Aniston Julia Harris, la dentista ex caps di Dale; Kevin Spacey è Dave Harken, ex capo di Nick; Jamie Foxx è Dean MF Jones, il piccolo malvivente che già nel primo film dava suggerimenti si tre amici; Chistoph Waltz è Bert Hanson, il grande manager della grande azienda di distribuzione; Chris Pine è Rex Hanson, il figlio di Bert.

La regia è di Sean Anders, e non spicca per nulla di particolare. Alla fine è un grazioso sequel che non verrà ricordato per nulla di particolare. Il mio voto è un 6,5/10.

Annunci


Categorie:Recensioni

Tag:, , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: