La doppia morale di Gasparri

Il volo di Stato usato da Matteo Renzi per andare con la famiglia a Courmayeur continua a far discutere. Premesso che l’arrivo una polemica abbastanza inutile, fra le tanti voci che gridano allo scandalo trovo anche quella di Maurizio Gasparri che su Twitter pubblica questa foto:

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/27b/33784772/files/2015/01/img_1468.png

Punzecchia Renzi mostrandogli che si può viaggiare in treno, dato che lui lo fa. Anche se lui non è il Presidente del Consiglio, dovrebbe saperlo. Come dovrebbe sapere le differenze per quanto riguarda la sicurezza fra un parlamentare e il capo del governo. Eppure una volta, quando al governo c’era anche lui con Berlusconi, questa differenza gli era assai chiara:

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/27b/33784772/files/2015/01/img_1469.png

Era il giugno del 2009, ce lo racconta il Messaggero, e allora il ruolo era delicato, e impone una serie di misure di sicurezza tra cui l’utilizzo di voli di Stato. A meno di riforme fantasma, il ruolo del Presidente del Consiglio è sempre quello, è un ruolo tanto delicato allora quanto lo è oggi. Anche questo Gasparri dovrebbe saperlo. Si spera.

Annunci


Categorie:Politica

Tag:, , , , , , , , , , , ,

1 reply

Trackbacks

  1. Se ormai fanno schifo anche le polemiche (tipo quella sull’alternanza scuola-lavoro) – Iperattivo Categorico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: