Partito Democratico, Movimento 5 Stelle e riforme: le aperture di Di Maio

luigi-di-maio

Avevo già parlato dell’incontro fra il Partito Democratico e il Movimento 5 Stelle riguardo alle riforme, incontro interlocutorio a cui aveva fatto seguito una lettera del Pd indirizzata al Movimento con 10 punti, elementi di riflessione da cui si pretendevano delle risposte. Ma sembra esserci qualche intoppo.

Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd, ha fatto presente che loro sono pronti a incontrare di nuovo il M5S ma prima vogliono delle risposte a quei dieci quesiti, fatto ribadito anche da Davide Faraone che ha dichiarato: ”Siamo disponibilissimi ma aspettiamo ancora risposta scritta e puntuale sui dieci punti che abbiamo messo per iscritto. Altrimenti è inutile perdere tempo”. Una risposta secca, che però si scontra con quanto dichiarato da Luigi Di Maio in una sua intervista rilasciata al Corriere della Sera, dove cita l’altro vicesegretario del Pd Lorenzo Guerini, affermando come con lui si sia accordato per un incontro oggi alle 15. E le risposte alle dieci domande?

Di Maio parla di alcune modifiche al Democratellum, la proposta di legge sviluppata dal Movimento, che di fatto creerà “una proposta che non potranno rifiutare”. Modifiche che dovrebbero essere volte a garantire la stabilità e la governabilità, ma sui dettagli non si è sbottonato. Ha però ribadito la disponibilità a parlare di doppio turno e di premio di maggioranza, probabilmente particolari che potrebbero rientrare nelle modifiche del Democratellum.

Si dichiara poi a favore del vaglio di costituzionalità presso la Consulta, favorevole a riportare allo Stato alcune competenze, rimarcando come si dovrebbe inserire in questo riordino anche la sanità, colpita negli ultimi tempi da numerosi scandali. Favorevole anche all’abolizione del CNEL e alla riduzione delle indennità, confermando le possibilità di buone convergenze fra i due gruppi. Ma non tutto è ben accetto.

Come avevo scritto nel mio precedente post linkato all’inizio, il punto sull’elezione del Senato vede i due gruppi su sponde diverse: il Pd vuole l’elezione indiretta, mentre Di Maio dichiara apertamente che ”quello che noi non vogliamo è un Senato di nominati”, e tanti saluti a un possibile accordo. Anche sull’immunità le divergenze restano, anche se un ulteriore e più approfondito chiarimento potrebbe portare a un accordo. Di Maio dichiara: ”Noi non siamo contro l’immunità. Salviamo il comma 1, sull’insindacabilità di voti e opinioni, per il resto politici e cittadini devono essere uguali davanti alla legge”, e cita indirettamente la proposta fatta da Roberto Giachetti, che chiedeva la stessa cosa. Nel caso anche il Pd dovesse accettare questa proposta (per altro di un suo esponente), allora l’unico ostacolo resterebbe il metodo di elezione del Senato.

Insomma: il Movimento continua a porsi in un’ottica di dialogo e di confronto, sempre citando dall’intervista ”Dobbiamo affrontarla [la legislatura] cercando di migliorare quello che questi signori stanno facendo. Comunque ora non si potrà più dire che non siamo stati seri e coerenti”. Aggiungerei che si stanno dimostrando anche molto propositivi, un modo inedito di porsi che penso gli gioverà molto.
Non resta che vedere se realmente oggi ci sarà questo incontro, e come si evolverà: personalmente sono fiducioso trovino degli accordi su tutti i punti ad eccezione dell’elezione del Senato. Li ci si giocherà tutto, li si potrà capire se questo confronto potrà avere un futuro o verrà lasciato inesorabilmente morire.

Annunci


Categorie:Politica

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

1 reply

Trackbacks

  1. L’ascesa di Di Maio all’interno del Movimento 5 Stelle « Iperattivo Categorico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: