E la tanto decantata partecipazione?

partecipazione

Ogni tanto mi tornano in mente delle cose, fatti che magari ho sentito e messo da parte in qualche angolo della testa. Ciclicamente poi mi si ripresentano, sotto forma di pseudo intuizioni, che tornano a alimentare la curiosità sul loro destino. Mi riferisco nello specifico a una cosa che sentii per la prima volta durante le primarie del 2012 del Partito Democratico, ovvero quella di coinvolgere gli iscritti del partito e i simpatizzanti tramite le mail che venivano lasciate nel momento del voto.

Ricordo come si disse di voler utilizzare quel grosso database per consultare iscritti e simpatizzanti riguardo tematiche importanti del partito, coinvolgerli per raccoglierne idee, istanze, suggerimenti. Un modo per consultarli in momenti critici, per capire quale orientamento far assumere al partito. Mi sembrò subito un’idea interessante, un po’ copiata da quello che già fa il Movimento 5 Stelle, ma come ho detto altre volte le buone pratiche è sempre meglio provare a copiarle piuttosto che ignorarle. Allora sia Renzi che Bersani affermarono che l’idea sarebbe stata promossa all’interno della segreteria di partito, e che sarebbe stata implementata quanto prima.

Da allora non si è saputo quasi più nulla. Ciclicamente tornava fuori, ciclicamente si tornava a promettere di fare qualcosa, regolarmente tornava entro poco tempo tutto nell’oblio.Un’idea che è riemersa, anche se in forme diverse, pure nelle primarie per la segreteria del 2013, restando comunque ancora sospesa in una brutta indeterminatezza.

Mi è tornata in mente poco fa e mi sono chiesto: perché non provare a ribadire l’idea? Perché non provare a rilanciarla, sperando in qualcuno che raccolga questa sfida? Potrebbe essere una cosa interessante, uno strumento utile per dare nuovi orizzonti e nuove strategie a quelle riforme che in Parlamento stanno un po’ segnando il passo. Cosa ne pensa il popolo Democrat della riforma elettorale? E cosa ne pensa di quella del Senato? Hanno suggerimenti da dare? Perché non provare a raccogliere queste idee, elaborarle, farle proprie? Perché non dare davvero seguito a quelle promesse di coinvolgere l’elettorato che ha dato fiducia a questo partito?

Magari qualcosa è già stato fatto e io ne sono all’oscuro (sebbene anche la mia mail sia presente in quel database), magari no e allora sarebbe il caso di darsi una mossa. Così, per vedere se qualcuno mi da una risposta girerò questo post anche alla segreteria del Partito Democratico. Chissà che qualcuno abbia voglia di prendersi a cuore anche questa richiesta.

Annunci


Categorie:Riflessioni

Tag:, , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: