Il confronto tv e il becerume italico

A bocce ferme, questo confronto tv fra i candidati alle primarie del Partito Democratico assume dei toni un po’ meno brillanti rispetto al dibattito del 2012, avvenuto per le primarie di coalizione di centrosinistra, volte a scegliere il candidato premier. Forse non hanno giovato diverse posizioni simili fra i tre candidati, differenti solo per alcune sfumature non immediatamente percettibili.

Diverse, comunque, le buone idee messe sul tavolo da Renzi, Civati e Cuperlo, che dimostrano (almeno a parole) le migliori intenzioni verso politiche di vero rinnovamento.
Il più brillante dei tre mi è parso Pippo Civati: forse complice l’essere considerato terzo e con scarse chance di vittoria finale, è apparso più sciolto e rilassato rispetto agli altri, arrivando a dare una buona immagine di se e della sua proposta.

Cuperlo mi è sembrato più orientato a rassicurare il classico blocco di sinistra che si perpetua da tempo, una sorta di continuo della tradizione Ds che appare ormai un po’ sorpassata e fin troppo protezionista verso i meccanismi di potere foraggiati per anni.

Renzi invece mi è sembrato più prudente rispetto al solito: ha avuto qualche guizzo, ha fatto un po’ meno battute, e in generale è apparso più serioso e concreto, forse un po’ meno carico di entusiasmo e trasporto come aveva spesso abituato chi lo seguiva. Probabilmente ha preferito un approccio un po’ più “istituzionale”, diciamo, per aumentare l’accreditamento come segretario anche verso gli scettici.

In generale, comunque, il gradimento registrato da Sky è stato questo:

20131130-105516.jpg

Fra le idee che mi hanno colpito, in particolare mi sento di citare questa apertura di Matteo Renzi:

20131130-105737.jpg

Apertura verso le adozioni per le coppie omosessuali, una cosa importante per il candidato favorito alla segreteria del Pd. Questo implicherà, per forza di cose, un impegno da mantenere una volta eletto.

Ma dopo esser stato colpito positivamente da questo passo, sono arrivati diversi commenti a riportarmi coi piedi nella realtà italiana. Leggete:

20131130-105838.jpg
20131130-105850.jpg
20131130-105902.jpg
20131130-105917.jpg
20131130-105932.jpg
20131130-105946.jpg
20131130-110004.jpg
20131130-110018.jpg
20131130-110036.jpg
20131130-110052.jpg
20131130-110116.jpg
20131130-110140.jpg
20131130-110206.jpg
20131130-110221.jpg
20131130-110246.jpg
20131130-110259.jpg
20131130-110322.jpg
20131130-110334.jpg
20131130-110348.jpg
20131130-110402.jpg
20131130-110419.jpg20131130-110440.jpg
20131130-110459.jpg
20131130-110516.jpg
20131130-110532.jpg
20131130-110547.jpg

Particolarmente gettonata e il concetto “l’omosessualità è contro natura”, portato come rafforzativo alla posizione negativa verso le adozioni. Ora, io non so di quale natura parlino, ma ultimamente il mito della “natura che vede solo unioni fra essere di sesso opposto” vacilla sempre più in modo pericoloso, come si può semplicemente iniziare a leggere qui. Peccato però che un bel dibattito venga sporcato da queste pessimi commenti, che restituiscono una brutta immagine della nostra società.

Il problema di molte di queste posizioni è culturale, non scientifico, e come tale andrebbe trattato, cosa non facile in un Paese tendenzialmente di destra e portato a subire le influenze politiche del mondo religioso. Al di la delle leggi che si possono e si devono approvare, per garantire pieno diritti a tutte le persone, servirebbe un lavoro profondo di carattere sociale e culturale, che parta anche dalle scuole. E forse, solo allora, potremo davvero definirci una società aperta, egualitaria e libera. Ma temo che il cammino sia ancora tristemente lungo.

Annunci


Categorie:Politica

Tag:, , , , , , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: